“SE VOLO” la canzone di Sergiolino

NUDi cantautore

Sergiolino

“SE VOLO” la canzone di Sergiolino

Scarica gratuitamente SE VOLO

 

Se volo“ è il brano scritto per il piccolo Sergiolino da Francesco Saverio Nudi, in arte NUDi. Il brano è scaricabile gratuitamente in formato mp3 cliccando sull’immagine in basso.

…”Se volo” l’ho scritta perché non conoscevo Sergiolino e neanche il papà o la mamma, ma l’ho sentito vicino, quasi a chiedermi di scrivere per i suoi genitori, perché sapessero che era felice e libero, avvolto nella vera luce, quella inaccessibile, spesso incomprensibile: la luce di Dio e del Signore Gesù. Ora conosco Sergiolino più che mai, sta al mio fianco, al fianco della mia famiglia, è il nostro piccolo angelo. Sono stato testimone diretto della sua presenza. E’ il piccolo angelo della sua famiglia e di tutti quanti noi!!!

Sergiolino

Se volo

sento quel vento
che è dentro
e non sai
passa quel segno
che parla di te
non dirmi perchè sei
confuso come mai
ti cerco perché voglio
tutto è incomprensibile
senza chiedermi perché
vorrei stringerti di più
senza farti mai del male
respirare del tuo amore
se volo tra i sogni
i desideri dell’ amore
riflessi silenziosi i suoi colori
che sono anche più veri
è il cuore dentro te
che è li vicino a me
per sempre dentro
sento che voli
sopra i limiti del mondo
e non so dire in ancora che cos’è
quel brivido d’amore
che poi sale dentro il cuore
che sprofonda dentro il mare
e tocca il cielo
se penso agli attimi vissuti
del tuo mondo
io non so dire che sarà di me
per vivere d’amore
solo un attimo del cuore
che infinito può squarciare
tutto il cielo
sento che immenso
è il senso di te
denso quel vento
mi parla di noi
se resto senza te
ancora cercherò
la luce di quegli occhi
più profondi dentro i miei
forse mai sorriderò
e nel buio resterò
quando toccherò nell’anima
le tue labbra ancora gelide
se volo tra i sogni
i desideri dell’ amore
riflessi silenziosi i suoi colori
che sono anche più veri
e’ il cuore dentro te
che è li vicino a me
per sempre dentro
sento che voli
sopra i limiti del mondo
e non so dire in ancora che cos’è
quel brivido d’amore
che poi sale dentro il cuore
che sprofonda dentro il mare
e tocca il cielo
se penso agli attimi vissuti
del tuo mondo
io non so dire che sarà di me
per vivere d’amore
solo un attimo del cuore
che infinito può squarciare
tutto il cielo
sento quel vento
che è dentro e non sai

Dici la tua